Il Morione
Appuntamenti
http://www.ilmorione.it/appuntamenti-oplologici.html

© 2018 Il Morione  Associazione culturale storico oplologica - C.F. 92230760289 - info@ilmorione.it - Tel.+39 348 5013366    Definizioni e termini d'uso - Informativa trattamento dati personali

Home - Contatti - Area Associati

Appuntamenti

Uno degli obiettivi dell'Associazione è creare occasioni di incontro per far crescere le conoscenze in campo oplologico. Conferenze, Seminari, Manifestazioni, Esposizioni e Mostre costituiscono opportunità sulle quali l'Associazione si prefigge di mantenere informati i propri Soci.

VIII° Trofeo 4 Novembre

 

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “IL MORIONE”  e  LA SEZIONE TSN DI LONIGO

organizzano per i giorni 3-4 Novembre 2018

il  VIII° “TROFEO 4 Novembre”

Gara di tiro con armi storiche

La gara avrà luogo presso il poligono TSN di LONIGO (VI. Potranno partecipare alla competizione solo i tesserati UITS per l’anno in corso regolarmente iscritti a una sezione di TSN. Armi lunghe ammesse: fucili, a ripetizione manuale o semiautomatici senza distinzione ai fini della classifica, nella configurazione originale, con mire metalliche (sono consentite le diottre militari di serie come quelle del P17, del Garand o dell’Enfield N. 4), nonché dotati di ottica di epoca conforme per la sola cat. “Sniper”. Armi corte ammesse: Pistole e revolver ex-militari nella configurazione prodotta fino al 1945
Categorie lunghe: 1) “Carcano”: Fucili modello 91 in tutte le versioni. 2) “Bellum”: modelli di fucili in dotazione diffusa ai principali paesi belligeranti nei due conflitti mondiali. Non rientrano nella categoria le armi prodotte per paesi del Sud America. 3) “Open”: Tutti gli altri modelli ex ordinanza fino al 1955 (conformi al Regolamento UITS del Campionato Nazionale tiro ex-ordinanza). 4) “Sniper”: fucili ex ordinanza di modello fino al 1945 dotati di ottica conforme per tipologia ed epoca all’arma sulla quale è montata.
Categorie corte
: 1) Pistole. 2) Revolver. 3) Pistola Nazionale. 4) Revolver Nazionale
Posizione di tiro e distanza. Lunghe: seduti con appoggio anteriore su rest forniti dal poligono, bersaglio da PL posto a 100 metri (a 4 visuali per “Sniper”) – Corte: in piedi a 25 metri. Ammessa impugnatura a una o a due mani.
Punteggi. Lunghe: sono ammessi complessivamente 12 colpi in 15 minuti. Saranno ritenuti validi per il punteggio i 10 migliori. Corte: 20 colpi complessivi in due manches da 10 minuti e 10 colpi ciascuna, con cambio bersaglio intermedio. Validi per il punteggio i 15 migliori. In presenza di eventuali colpi eccedenti quelli previsti verranno annullati i colpi migliori in numero corrispondente, salvo segnalazione e identificazione nel corso della prova di tiri provenienti da altre linee.
Rientri: è ammesso in fase di prenotazione un solo rientro per categoria. Ulteriori rientri saranno consentiti in sede di gara compatibilmente con le linee disponibili. Tiro della fortuna: a 50 metri (25 per le corte), posizione in piedi, su sagoma tonda in legno decorata (tipo festscheiben), che verrà assegnata al tiratore autore del colpo più vicino al centro del bersaglio. Armi usate nella gara eccetto gli Sniper.
Premi: Medaglie ai primi 3, più premio in beni commestibili.
Nota: spuntino offerto dall’organizzazione sabato nell’intervallo e domenica alle ore 12 in attesa della premiazione

Prenotazioni: entro il 31 ottobre 2018, tramite e-mail a il.morione@libero.it o SMS-Whatsapp al 3470492148.
E’ possibile iscriversi anche direttamente nel giorno della gara, secondo la disponibilità delle linee.  

Per maggiori informazioni  vedi locandina qui > 

Giornata di Studi

Added from clipboard at 10/28/2016 12:49 PM.domenica 7 ottobre 2018

presso la Sala Conferenza del Museo della Terza Armata

l'Associazione culturale Il Morione

 in collaborazione con l'Accademia di San Marciano e l'Associazione Amici del Museo della 3^ Armata
organizza la giornata di studi

Dalla pietra focaia alla retrocarica

Storia, evoluzione e balistica delle armi da fuoco portatili del XIX secolo.

A guidare l'incontro i relatori Massimo Pagani, autore tra l'altro dei libri "Armi lunghe d'ordinanza 1890-1955." e "Cento anni di prove", che interverrà sulla nascita ed evoluzione delle armi a retrocarica; Roberto Gobetti, con un intervento su un originale retrocarica Britannico; Ruggero Pettinelli con una interessante ricerca su un prototipo Carcano concorrente del Vetterli e Cristian Bettin con un intervento sull'evoluzione tecnica dei proiettili.
Registrazione alle ore 9.30 e inizio lavori alle 9.45.
Pausa alle ore 12.30 con ripresa lavori alle 14.30.
Conclusione della giornata e chiusura delle attività alle ore 17.30.

 

Ingresso libero, limitato a 100 posti 

Per informazioni: info@ilmorione.it oppure 3470492148
Maggiori informazioni vedi locandina
qui >


L'incontro, organizzato con la collaborazione delle Associazioni Accademia di San Marciano e Amici del Museo storico della Terza Armata, è reso possibile grazie alla disponibilità del Museo Storico della 3^ Armata di Padova.